Anhang 17

Introduzione e valzer (Klavierstück) in fa maggiore per pianoforte.

Anhang 17 Introduzione e valzer in fa maggiore per pianoforte. Questa semplice composizione (una piccola “introduzione” ed un valzer successivo), non è stata data alle stampe durante la vita di Beethoven. La prima edizione a suo nome apparve nel 1835 nella rivista “The Musical Magazine”. Possiamo presuppore che sia un “morceau de Salon” risalente agli  anni ’20 o ’30 del XIX secolo,  cui fu attribuito il nome del compositore “Beethoven” solo per ragioni di vendita.

L’editore della prima edizione, nella sua prefazione, aleggia persino il nome di Schubert, ma ovviamente l’attribuzione cade sul Genio di Bonn,  dato il rapporto ritmico del motivo introduttivo che già egli aveva pensato nel 1797 e pubblicato per la Sonata per Pianoforte a quattro mani Opus 6 e successivamente ripensato nel 1804 come motivo dominante della Quinta Sinfonia Opus 67. L’intestazione della prima edizione del 1835 recita: “INTRODUCTION AND / Waltz,/ Composed by / Beethoven, / but / Never Published before“, Supplemento musicale di: The Musical Magazine 1 (1835), Januar.

Una ulteriore Edizione del 1951, London, Bosworth, ed. da Jack Werner. Erroneamente lo definisce „hitherto unpublished“ (fino ad ora non pubblicato)”.

Anhang 17 fa parte del progetto La ricerca diventa Arte

Una nuova vita per le opere sconosciute di Ludwig van Beethoven: Un’ esplorazione artistica a cura del pianista maestro Francesco Gussago

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  Cristina  Rapinesi. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.