WoO 54 Lustig – traurig (Gaio-triste) Klavierstück in do maggiore e do minore per pianoforte

WoO 54 Lustig – traurig (Gaio-triste) per pianoforte, 1790, pubblicato la prima volta nel Supplemento della GA., 1888. GA. n. 300 (serie 25/37). B. 282 – KH. (WoO)54 -P. 101.

Il manoscritto originale è conservato nella Deutsche Staatsbibliothek di Berlino. Due pezzettini in 3/8 costituenti un unicum, ciascuno in due parti di otto battute e con il segno di ripetizione; il primo (Lustig) sempre fermo nel tono di do maggiore e ripetuto come da capo dopo il secondo (Traurig) che è invece in do minore, con passaggio intermedio al sol minore. La data non è determinabile con sicurezza: 1790 secondo il KH., 1798 secondo il P., 1820 secondo Mandyczewsky (nella sua prefazione al Supplemento della GA.). Accettiamo la prima.

WoO 54 fa parte del progetto La ricerca diventa Arte

Una nuova vita per le opere sconosciute di Ludwig van Beethoven: Un’ esplorazione artistica a cura del pianista maestro Francesco Gussago

Gli esempi musicali in MIDI di questa pagina sono curati da Pierre-Jean Chenevez. Chi volesse consultare o richiedere questi file, può contattare l’ autore tramite il nostro modulo di contatto.

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  Cristina  Rapinesi. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.