Unv. 9 (Hess 48) Allegretto, in mi bemolle maggiore, per pianoforte, violino e violoncello

Unv. 9 (Hess 48) Allegretto, in mi bemolle maggiore, per pianoforte, violino e violoncello – 1790-1792 – Biamonti 8.

Pubblicato da Jack Werner a Londra, Elkin e C., 1955, e da Willy Hess nel nono fascicolo dei Supplemente zur G.A., 1965. Il manoscritto fa parte della raccolta Kafka nel British Museum.

Abbiamo spostato il trio da Hess 48 a Unv. 9, come giusta il nuovo catalogo delle opere di Beethoven, trattenendo a Biamonti 8 il frammento del secondo tempo di questo trio. 

Nelle immagini a seguire gli originali, conservati alla British Library, Miscellanea Kafka, foglio 129 Recto e Foglio 129 Versus

CURIOSITA’

Questo Allegretto fu datato inizialmente al 1783, ma Barry Cooper ipotizza sia più probabile che risalga al periodo compreso fra il 1790 e il 1792 e che sia stato concepito originariamente per il Trio per pianoforte, violino e violoncello WoO 38, sempre in mi bemolle maggiore che risale a quel periodo

I testi delle “CURIOSITA'” sono stati creati da  Daniele Scarpetti. Chi volesse  contattare l’autore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  i nostri  revisori. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.