Beethoven’s Hallelujah Chorus

From the Mount of Olives
Arranged ad Duetts fot the Harp & Piano Forte

To be continued – Beethoven’s Hallelujah Chorus From the Mount of Olives  Being N°9 of a Selection of Chorus’ses Arranged as Arranged ad Duetts fot the Harp & Piano Forte With Accomp.ts ad libitum for Flute & Violoncello, by J.F. Burrowes.

London Printed & Sold by Chappell & C°. Music Sellers 50, New Bond Street.

John Freckleton Burrowes ( 23 Aprile 1787 – 31 Marzo 1852), organista e compositore britannico, nacque a Londra. Il suo insegnante fu William Horsley. La sua prima opera pubblicata fu  una serie di sei ballate inglesi; nel 1812 pubblicò un’ouverture (Op.8) che era stata eseguita ai concerti vocali di Hanover Square. A questa seguì nel 1817 un’altra ouverture (Op.13) prodotta dalla Philharmonic Society, di cui Burrowes era uno dei membri fondatori. Nel 1818 apparve la prima edizione del suo “Pianoforte Primer”, un lavoro che ebbe un certo successo.

Nel 1819, Burrowes realizzò  il “Thorough Bass Primer”, che ottenne un successo pari a quello del lavoro precedente. Nel corso della sua lunga carriera pubblicò anche un “Companion to the Pianoforte Primer” (1826), un “Companion to the Thorough Bass Primer” (1832), “The Tutor’s Assistant” sempre  per il Pianoforte (1834) e una Guide to Practice on the Pianoforte ( 1841).

Pubblicò inoltre  raccolte di brani di salmi, preludi, danze, arie scozzesi e irlandesi, sonate, un trio per tre flauti, canzoni e molti arrangiamenti di opere, (tra cui il brano qui riportato). Per quasi quarant’anni, Burrow fu organista della St. James’s Church a Piccadilly. Intorno al 1834 si stabilì al 13 di Nottingham Place, dove morì dopo una lunga e dolorosa malattia, il 31 marzo 1852. 

Potete trovate l’Oratorio beethoveniano Opus 85 Christus am Ölberge (Cristo sul monte degli ulivi) sul nostro sito corredato di partitura, file Mp3 e descrizione.

Un grande ed interessante  articolo sulla stessa opera si trova, sempre sul nostro sito, a quest’indirizzo: Il Cristo sul monte degli Ulivi – Le prime esecuzioni ed edizioni in Italia. Non solo l’articolo tratta di vari dettagli esclusivi scritti per noi da Luigi Bellofatto (con la revisione di i nostri revisori), ma Luigi ci ha dato la possibilità di pubblicare alcuni frontespizi di estrema rarità che si trovano disponibili solo presso di noi. Di questa possibilità ringraziamo entrambi.

I testi e i documenti di questa pagina sono curati da Luigi Bellofatto. Chi volesse consultare o richiedere dette risorse, può contattare l’ autore tramite il nostro modulo di contatto.

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  i nostri  revisori. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.