Biamonti 723 – Canone senza parole (abbozzo), metà marzo 1820

Biamonti 723 – Canone senza parole (abbozzo), metà marzo 1820. Si trova in quaderno di conversazione (Quaderno ILTE, pagina 357) cosi’ riportato da Schünemann. Lo stesso studioso dice in nota che potrebbe leggersi anche in la maggiore. E’ facile poi vedere come esso corrisponda allo spunto della frase intermedia dell’ Abendlied WoO 150: “Wenn die Sterne prächtig schimmern, tausend Sonnenstrassen flimmern”. 

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  i nostri  revisori. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.