WoO 125 La Tiranna: Ah grief to Think! (Ah, quanto è doloroso pensare) Lied per voce e pianoforte

Andante

WoO 125 – La Tiranna: Ah grief to Think! (Ah, quanto è doloroso pensare) – 1798 circa, pubblicata a Londra, Broderip e Wilkinson, 1800. Hess 135 – KH. (WoO)125.

La conoscenza di questa piccola composizione, il cui ma­noscritto originale è perduto, si deve al dilettante di musica William Wennington il quale, trovandosi nel 1798 a Vienna, ebbe occasione di sentirla cantare, pro­babilmente in casa Lichnowskv, e ne portò a Londra una copia manoscritta, dandola ivi a stampare con il testo inglese che le è stato fino ad oggi mantenuto, anche nella recente pubblicazione di Hess e che non sappiamo se corrisponda a quello originario. La musica è scorrevole e gradevole, senza alcun intendimento espressivo particolare. Il testo:

Ah grief To think! ah Woe to name,
The doom that fate has destin’d mine
Forbid to fan my wayward flame,
And, slave to silence, hopeless pine!

( William Wennington)

Gli esempi musicali in MIDI di questa pagina sono curati da Pierre-Jean Chenevez. Chi volesse consultare o richiedere questi file, può contattare l’ autore tramite il nostro modulo di contatto.

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  Cristina  Rapinesi. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.