Elenco delle ultime novità del sito www.lvbeethoven.it

Collegamento alle nostre pagine Facebook: https://www.facebook.com/lvbeethoven.it/ e https://www.facebook.com/lvbeethovenpuntoit
e per chi avesse deciso di non possedere Social Media, la scheda con le nostre ultime novità.

23/05/2020

16/05/2020

Chissà cosa avrebbe pensato di questa ricerca il “Signor Maestro Contrap(p)unto”! Beethoven Hess Anhang 22 – Mozart KV523a Marcia funebre, in do minore per tastiera “Del Signor Maestro Contrapunto”. https://www.lvbeethoven.it/hess-anhang-22/ Non solo abbiamo rintracciato praticamente tutte le fonti, ma presentiamo, per la prima volta al pubblico, una lettera della collezione di Luigi Domenico Bellofatto del carteggio tra Alexander Weedlock Thayer e Jos. J. Mickley che cita questo pezzo!. Inoltre, il maestro Sebastiano Mazzoleni la ha suonata per la Rubrica “La ricerca diventa Arte”. Nelle fotografie: Una facciata della lettera, la fotocopia della marcia scomparsa nel 1945 e una caricatura di Babette Ployer a margine di un manoscritto di Mozart.

15/05/2020

WP! La collezione Friedrich August Grasnick
Grasnick 1, quaderno di abbozzi del periodo 1798-1799: Allegro per pianoforte, dalla prima pagina. Emanuele Stracchi, piano. Ricostruzione: Graziano Denini e video sul canale Youtube: https://youtu.be/7MNYBoU_kso

12/05/2020

Qualche tempo fa l’ amico Gabriele Riccobono ha pubblicato una pagina di quattro appartenente ad un bifolio conservato a Vienna, Wienbibliothek. In attesa della trascrizione completa di queste quattro facciate, ecco la Biamonti 53 – Bagatella in Do maggiore, abbozzo melodicamente compiuto. https://www.lvbeethoven.it/biamonti053/ Pubblicata da Willy Hess nel nono libro dei ”Supplemente zur G.A“ (Revisionsbericht, pagina 141 – 1965). Due parti, battute 8/22 (con la ripresa della prima parte) e ritornelli. Il manoscritto originale si trova sulla quarta pagina di un foglio doppio di abbozzi conservati alla Wienbibliothek, assieme all’ “Andante”, WoO 211 – Biamonti 52, ed al Lied “Traute Henriette”, Unv. 21 – Hess 151.ed altri pezzi non identificati. La Bagattella sarà in seguito inserita nella “Ricerca diventa Arte”, suonata da uno dei nostri maestri collaboratori. Ricognizione sul manoscritto: Graziano Denini.

10/05/2020

Princeton Sketches for variations in G minor. Autograph manuscript. [Vienna, c. 1818-1819?] Ricognizione sul manoscritto: Graziano Denini.

8/05/2020

Si uniscono a www.lvbeethoven.it Centro di Ricerche Musicali due ottimi e musicisti, che compongono il Duo Ardorè: Rebecca Raimondi, violino e Alessandro Viale, pianoforte. La loro prima collaborazione consta di una luminosa interpretazione della celeberrima Sonata Opus 24 in fa maggiore per pianoforte e violino detta in modo apocrifo “Primavera”, e della smagliante Grande Sonate Opus 83 di Ries. https://www.lvbeethoven.it/opus024/ I due artisti suonano su un Tafelklavier John Broadwood & Sons del 1814 (proprietà di Alessandro Viale) e un violino Johann Gottfried Hamm della seconda metà del 1700 e un arco modello del periodo classico; arco e violino sono in prestito dalla HfMdK (Hochschule für Musik und Darstellende Kunst Frankfurt am Main). Non esitate a visitare i loro siti internet: https://www.ardoreduo.com/ e http://www.alessandroviale.com/ Grazie Rebecca ed Alessandro!

4/5/2020

WoO 116 Que le temps me dure, due abbozzi compiuti di canto in do minore e do maggiore, con basso e figure d’ accompagnamento intermedie https://www.lvbeethoven.it/WoO116/ Ricognizione sul manoscritto: Graziano Denini

27/04/2020

WoO 25 Rondino in mi bemolle maggiore per 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti e 2 corni https://www.lvbeethoven.it/woo025/ Per la prima volta viene presentato il pezzo in tre versioni: come da lettura sul manoscritto, comprensivo delle cancellature e la versione canonica dalla G.A. Ricognizione e studio a cura di Graziano Denini

25/04/2020

Anche il balletto “Didone” fa parte del progetto “La ricerca diventa Arte” https://www.lvbeethoven.it/articoli-balletto-didone/
Una nuova vita per le opere sconosciute di Ludwig van Beethoven: Un’ esplorazione artistica a cura del pianista maestro Sebastiano Mazzoleni : 4 Andante – Enea presenta il piccolo Ascanio alla Regina, e le porge alcuni preziosi doni – Beethowen (Sic!) Disponibile anche su YouTube: https://youtu.be/dA0Qwvq4yBA

22/04/2020

Arciduca Rodolfo d’ Austria – 40 variazioni su un tema di Beethoven WoO 200 “O Hoffnung”, https://www.lvbeethoven.it/arciduca_rodolfo_40_variazioni/  la vita, la musica, i suoi rapporti con Beethoven e una nota sulle 50 Veränderungen über einen Walzer für das Piano-Forte, Wien, bey A. Diabelli et Comp. Articolo, documenti, riviste e partiture a cura del coautore del Centro di ricerche musicali www. lvbeethoven.it  Luigi Domenico Bellofatto

20/04/2020

Anche il compositore e musicologo tedesco Gerd Prengel si è unito allo staff del Centro di Ricerche Musicali www.lvbeethoven.it ! Il suo primo contributo è la ricostruzione del Quintetto per archi WoO 62, https://www.lvbeethoven.it/WoO062/ forse l’ ultima opera abbozzata da Beethoven: Frammento e Abbozzi di un Quintetto per archi in do maggiore –  I) Andante maestoso, II Andante cantabile con variazioni – III Scherzo/Presto – IV Finale: Allegro vivace. Benvenuto Gerd Prengel!

14/04/2020

Anche la  Sonata in mi maggiore per pianoforte per pianoforte Opus 109 fa parte del progetto “La ricerca diventa Arte”: Un’ esplorazione artistica a cura del pianista maestro Gianluca Di Donato. Disponibile il terzo movimento, il sublime Tema con variazioni  “Gesangsvoll, mit innigster Empfindung” Grazie Gianluca!

12/04/2020

A pagina 48 del De Roda Skizzenbuch si trova una barcarola in sol minore. https://www.lvbeethoven.it/biamonti816/ In fine di essa appaiono alcuni tratti e giocherelli fatti a penna e immediatamente dopo l’ultima battuta la parola “Gut” (bene). La notazione musicale è di Beethoven; il “gut” non sembra scritto di suo pugno. La potete ascoltare sul Centro di Ricerche Musicali in WP, nella versione per pianoforte e quella per quartetto d’ archi, a cura di Graziano Denini. al pianoforte, per la rubrica “La Ricerca diventa Arte” il pianista, direttore d’ orchestra e compositore Emanuele Stracchi

25/3/2020
E. Pauer: Rondeau – Valse sue des themes de Beethoven https://www.lvbeethoven.it/rondeau_valse_pauer/ L’interesse di Pauer per la musica per le antiche tastiere e per l’esecuzione storicamente consapevole si riflesse sulle sue numerose edizioni. Fu anche attivo come autore e arrangiatore. Per quanto riguarda questo Rondeau – Valse sur Themes de Beethoven, i temi sono ripresi dalla serie “Zwölf deutsche Tänze WoO 8” https://www.lvbeethoven.it/WoO008

24/3/2020

Anhang 15 Glaube, Liebe und Hoffnung, valzer in fa maggiore, per pianoforte. https://www.lvbeethoven.it/anhang_15/
Il valzer fa parte del progetto “La ricerca diventa Arte” Una nuova vita per le opere sconosciute di Ludwig van Beethoven: Un’ esplorazione artistica a cura del pianista maestro Emanuele Stracchi. Ad Emanuele Stracchi, maestro pianista, compositore, direttore d’ orchestra, nostro collaboratore e vanto dell’ Arte, vanno i complimenti di tutto lo staff di Lvbeethovenpuntoit Ricerche Musicali

23/3/2020

Apollo’s Gift, or the Musical Souvenir for MDCCCXXXI. Edited by Muzio Clementi and J.B. Cramer.  London: Published by S. Chappell, 50 Bond Street. Con musiche, tra gli altri autori, dello stesso Cramer, Scheslinger, Hummel, Kalkbrenner e, appunto un “Minuet and trio” di Beethoven a pagina 50 della raccolta. Grazie a Pierre-Jean Chenevez per il file MIDI.

18/3/2020

Parte finale originaria del primo movimento dell’ottava Sinfonia Hess 1 [op. 93]. https://www.lvbeethoven.it/hess001/
Una prima versione, di sole 5 battute, non completamente strumentata, si trova a pagina 52 dell’autografo della sinfonia (SBB, pagina 53, abbozzo che comprende 42 battute). Riportiamo il pezzo strumentato con rigo vuoto tra la parte della viola e la parte del violoncello, nonché quello completo che trovasi nella collezione Bodmer alla Beethoven-Haus, HCB BMh 8/48 e pubblicato da W. Hess in SBG, vol. IV, 1961, p. 70.

9/3/2020

Pieces Choisies pour le Pianoforte, composées par L. van Beethoven, Clementi, Dussek, Eberl et Stiebelt. Chaier IV. A Leipzig, chez Fred. Hofmeister. PN: 491 (1820?) Numero 3 Arrangiamento dall’ Opus 18, Nr. 2, terzo movimento. Il numero 6, Deutscher Tanz (in Fa maggiore) è una trascrizione dalla Settima Sinfonia, Opus 92, terzo movimento. Chaier IV. A Leipzig, chez Fred. Hofmeister. https://www.lvbeethoven.it/pieces_choisies/  Grazie a Pierre-Jean Chenevez creatore dei File MIDI.

5/3/2020

Rondo-Sonata in re maggiore per Mandolino e Pianoforte (inedito) https://www.lvbeethoven.it/oop10_rondo_mandolino/ Si trova nella Raccolta Miscellanea Fischhof al Foglio 47-recto ed occupa la metà inferiore della pagina (da rigo 6 a rigo 15). (Miscellanea conservata presso la Staatsbibliothek zu Berlin Preußischer Kulturbesitz : Skizzen (Konvolut von losen Skizzenblättern überwiegend aus der Bonner und der frühen Wiener Zeit)

19/2/2020

Biamonti 190 – “Meine Lebenszeit verstreicht” (Il tempo della mia vita fugge), abbozzo compiuto del terzo dei Canti spirituali di Gellert, “Vom Tode” (Opus 48 Sei canzoni su poemi di Chr. F. Gellert, per voce e pianoforte) non utilizzato nella redazione definitiva, primo quaderno, pag. 25, seconda metà 1799.

12/2/2020

WoO 206 (Già Hess 12) Concerto in fa maggiore per oboe e orchestra. https://www.lvbeethoven.it/woo206/ I) Allegro moderato (incipit) – II) Andante (abbozzi e ricostruzioni di Charles Lehrer per Pianoforte e oboe. Recentemente due musicisti hanno provato a ricostruire il tempo mediano per oboe ed orchestra: Albert Willem Holsbergen e Jos van der Zanden ) – III) Rondò – Allegretto (incipit). anche di questo concerto Lvbeethovenpuntoit Ricerche Musicali possiede le partiture. chi fosse interessato, le può richiedere tramite il nostro modulo di contatto. https://www.lvbeethoven.it/contact

11/02/2020

Articolo – Ricerca unica nel suo genere, viene presentata sul sito in WP ed in esclusiva: Il giovane Beethoven agli occhi dei contemporanei Raccolta di notizie dal 1783 al 1800. https://www.lvbeethoven.it/articoli-raccolta_di_notizie_bellofatto/
A cura di Luigi Domenico Bellofatto. Dal testo: “In questo articolo ho cercato di raccogliere, per la prima volta, tutto quanto sia stato mai scritto su giornali, riviste, dizionari, e almanacchi del XVIII secolo sul musicista Ludwig van Beethoven, comprendendo sia gli articoli di grande rilievo che le semplici citazioni…. Il sito ringrazia Fiorella Romenzi per il grande lavoro di revisione del testo e delle fonti.

07/02/2020

Unv. 23 – Hess 150 Abbozzi per una canzone di Goethe: Heidenröslein (Rosellina selvaggia).
https://www.lvbeethoven.it/unv23/
I) Disponibili i frammenti – II) la ricostruzione di H.E. Huss – III) la nuova ricostruzione inedita a cura di Graziano Denini ed una approfondita ricerca, con testi magistralmente revisionati a cura di Fiorella Romenzi. Di dette musiche abbiamo disponibili tutte
le partiture per chi desiderasse suonarle e cantarle può contattarci tramite il nostro modulo di contatto: https://www.lvbeethoven.it/contact/

03/02/2020

Estrapolato dal quaderno di abbozzi Kafka, ecco il Movimento lento in mi maggiore per una progettata sinfonia. (1796?). https://www.lvbeethoven.it/sinfonia Lo schizzo per questo movimento trovasi nella Miscellanea Kafka, pagine 81versus e 82recto, conservato alla British Library. Visitate anche la sezione dedicata a questa straordinaria miscellanea: https://www.lvbeethoven.it/skizzenbuch-kafka/

25/01/2020

Ed ancora: Biamonti 811 – Appunti per un canone a tre parti, febbraio – agosto 1825. https://www.lvbeethoven.it/biamonti811/ (Deroda, pagina 87 – Corrispondente al manoscritto pagina 40 versus). Potete vedere gli abbozzi originali, ascoltare detti abbozzi, una ricostruzione filologica a cura di Graziano Denini, nonché una libera interpretazione di Willem Holsbergen, curatore, assieme a Mark S Zimmer, del sito www.unheardbeethoven.org.

24/01/2020

Prosegue il Restyling ad opera del coautore Graziano Denini della sezione Biamonti. .https://www.lvbeethoven.it/biamonti810/ Biamonti 810 – Abbozzi forse destinati all’Oratorio “La vittoria della Croce”, febbraio – agosto 1825. (De Roda, pagina 85 – 86 Corrispondente al manoscritto pagine 1 e 2 versus)

DeRoda Skizzenbuch SV 104

18/01/2020

Articoli –  L’ inaugurazione della nuova Beethoven Haus a Bonn, 16-17 Dicembre 2019 a cura di Luigi Domenico Bellofatto

16/01/2020

Biamonti 154 – Pezzo in forma di Rondò in do maggiore, per pianoforte e violoncello (Abbozzo), prima metà del 1798. https://www.lvbeethoven.it/biamonti154/ Come nota giustamente Kerman (Ludwig van Beethoven Autograph Miscellany from circa 1786 to 1799 – British Museum mauscript 29801 ff. 39-162 “The Kafka Sketchbook”) pagine 16 e 17 della trascrizione e folio 143 recto dell’ originale, trattasi di un abbozzo (non certamente un rondò), più probabilmente di un fugato a tre voci per il finale del trio in sol maggiore per violino, viola e violoncello Opus 9 numero 1. (Ricostruzione del pezzo: Graziano Denini)

11/01/2020

Beethoven 2020. Sul numero 2 del settimanale “Die Zeit” del 3 gennaio è dedicato un intero inserto al Maestro di Bonn. I vari articoli:
Splitter im Ohr (Schegge nell’ orecchio),
Er war kein Heros! (Non era un Eroe)
Mein Beethoven (Il mio Beethoven)
Sturm der Stille (Tempesta di silenzio)
sono corredati dalle splendide immagini che l’ illustratore Jan Robert Dünnweller ha concepito espressamente per “DIE ZEIT”. La lettura integrale degli articoli è possibile su “Die Zeit Online”. https://www.zeit.de/…/ludwig-van-beethoven-komponist-klassi…
Viel Spaß beim Lesen von www.lvbeethoven.it