WoO 211 (già Biamonti 52) Andante in Do maggiore per pianoforte

Andante

Biamonti 52. Andante in Do maggiore, novembre 1792 – inizio 1793. Il manoscritto è conservato a Vienna, (catalogo numero 383 del “Beethoven-Zentenar-Austellung der Stadt Wien”).
È stato pubblicato dalla Henle Verlag: ” Neuausgabe, 1957 der Urtextausgabe der Bagatellen Beethovens ” durch O.v. Irmer, pagina 217 così come da Willy Hess nel 1965 nel nono libro dei ” Supplemente zur G.A “.