WoO 124 La partenza {Ecco quel fiero istante’) per voce e pianoforte

Affettuoso

WoO 124 – La partenza {Ecco quel fiero istante’) per voce e pianoforte, 1797-1798, pubblicata a Vienna, Traeg, giugno 1803, insieme con la canzone Zärtliche Liebe. GA. n. 251 (serie 23/38) – Boett. IV/7 – B. 236 -KH. (WoO)124 – L. IV, p. 347/e – N. p. 179 – P. 99 -T. 132.

Il manoscritto originale è sconosciuto. Ne esiste però nell’archivio della società degli Amici della Musica di Vienna una copia riveduta (appartenuta già a Brahms) insieme con quella dell’altra canzone: Gretels Warnung. Una annotazione autografa di Beethoven accenna al trasporto all’ottava superiore delle prime 7 battute del pianoforte. Il testo è quello delle due prime strofe della Canzonetta omonima di Metastasio. La musica si adegua alla armoniosa grazia delle parole.

Ecco quel fiero istante!
Nice, mia Nice, addio!
Come vivrò, ben mio,
Così lontan da te?

Io vivrò sempre in pene,
Io non avrò più bene,
E tu, chi sa se mai
ti sovverrai di me?

Sempre nel tuo cammino
m’avrai vicino,
e tu, chi sa, se mai
ti sovverrai di me?