WoO 82 Minuetto in mi bemolle maggiore per pianoforte

Moderato

WoO 82 – Minuetto in mi bemolle maggiore per pianoforte, 1803 circa, pubblicato a Vienna, Bureau d’arts et d’industrie, gennaio 1805. GA. numero 193 (serie 18/11) – Bruers 165 – KH. (WoO) 82 L. IV, pagine 322/28 – Nottebohm pagina 149 – P. 6 – Thayer 122, 126, Biamonti 373.

In base ad una notizia del catalogo di Nottebohm, ripetuta dal Prod’homme e da altri, che un vecchio esemplare della prima edizione oggi perduto avrebbe portato l’indicazione, di mano ignota, « dans l’âge de 13 ans », e tenendo conto del fatto che per molto tempo, a causa di un sotterfugio del padre di Beethoven, si credette che questi fosse nato nel 1772 invece che nel 1770, è stata attribuita in passato a questa composizioncella la data del 1785. Ma, a parte la mancanza di qualsiasi altro documento probante, non si può considerare la musica in se stessa come scritta da un giovanetto alle sue prime armi. Oggi le si assegna comunemente, per lo meno come messa a punto definitiva e sempre con una certa approssimazione, la data del 1803. Così il Thayer (II, 496-97) e il KH. L’edizione Henle la colloca «intorno al 1804».