WoO 62 Frammento e Abbozzi di un Tempo di Quintetto per archi in do maggiore

I) Andante maestoso

WoO 62 – Frammento e Abbozzi di un Tempo di Quintetto per archi in do maggiore, novembre 1826, pubblicato soltanto in riduzione per pianoforte, a due e a quattro mani, di Diabelli, con il titolo: Letzer musikalischer Gedanke (Ultimo pensiero musicale), Vienna, 1838, nella raccolta Wiener Liebling-stücke der neuesten Zeit für das Pianoforte solo oder zu vier Händen (Pezzi viennesi preferiti e più recenti per il pianoforte a due o a quattro mani); recentemente da O. V. Irmer (G. Henle), 1950; e da W. Hess nell’ottavo fascicolo dei Supplemente zur GA., 1964. H. 41 – B. 174 – KH. (WoO)62 – N. p. 152.

Il manoscritto originale per quintetto d’archi, acquistato all’asta pubblica della successione Beethoven del novembre 1827 dal socio di Diabelli, C.A. Spina. è andato disperso. In una lettera a Diabelli del 26 settembre 1824 Beethoven prometteva di consegnargli, possibilmente entro 6 settimane, un quintetto; in altra lettera dello stesso mese, forse di poco posteriore, egli parla ancora di un quintetto con flauto. Queste opere però non furono mai condotte a termine; non può dirsi neppure con precisione se si sia trattato di due composizioni diverse o di una sola. A noi esse sono note soltanto per il frammento del primo tempo (due brevi parti con ritornelli) nelle redazioni pianistiche del Diabelli; e per alcuni abbozzi, comunicati dal Nottebohm, al principio di un foglio destinato originariamente alla partitura del nuovo Finale del Quartetto op. 130.

(MIDI, PDF e Mp3 a cura di Graziano Denini)

WoO 62 Frammento e Abbozzi di un Tempo di Quintetto per archi in do maggiore

I) Andante maestoso (Versione per pianoforte)

WoO 62 Frammento e Abbozzi di un Tempo di Quintetto per archi in do maggiore

I) Andante maestoso
(Versione per pianoforte a quattro mani)