WoO 58 Cadenze (2) per il primo e l’ultimo tempo del Concerto in re minore per pianoforte e orchestra di Mozart K.466

WoO 58 Cadenze (2) per il primo e l’ultimo tempo del Concerto in re minore per pianoforte e orchestra di Mozart K.466, 1802-1805, pubblicate rispettivamente in appendice al numero 10 del Wiener Zeitschrìft fur Kunst, Literatur und Musik, 23 gennaio 1836, e nella GA., 1864. GA. n. 701a, 11 e 12 (serie 9/7) – Bruers 175 – KH. (WoO) 58 – N. pagine 154/11-12 – P. 125.

Il manoscritto originale della prima cadenza è conservato nella Beethovenhaus ; quello della seconda nel British Museum. Beethoven prediligeva questo Concerto in re minore che eseguì anche, come intermezzo, fra il primo ed il secondo atto della Clemenza di Tito, nella rappresentazione allestita dalla vedova di Mozart il 31 marzo 1795 al Burgtheater. Ma alle Cadenze in oggetto scritte per l’allievo Ferdinand Ries si assegna il 1802-1805 (se non anche il 1808-1809).