WoO 24 Marcia in re maggiore per musica militare

Marcia – con brio

WoO 24 Marcia in re maggiore per musica militare, maggio-3 giugno 1816, pubblicata, in riduzione per pianoforte a 2 e 4 mani come opera postuma, a Vienna, Cappi e Czerny, aprile 1827, in partitura nella GA., 1864. GA. n. 15 (serie 2/6) – B. 144 – KH. (WoO)24 – L. IV, p. 363\p – N. p. 139 – T. 206.

Il manoscritto originale si trova nella Deutsche Staatsbibliothek di Berlino. Abbozzi nel quaderno Miller della raccolta Koch, comunicati anche dal Nottebohm. Scritta da Beethoven « per il Corpo civico di artiglieria della Città di Vienna ». Una annotazione del marzo 1823, aggiunta al titolo, dice: Marcia per la grande parata della guardia. E la maggiore composizione del genere, per soli strumenti a fiato, lasciataci dal maestro. La partitura comprende : 2 flauti piccoli, 2 oboi, 5 clarinetti (uno in fa, quattro in do), 6 corni (due in si bemolle basso, quattro in re), 8 trombe (sei in re, una in si bemolle, una in sol), triangolo, piatti, tamburo militare, grancassa, 2 fagotti, controfagotto, 3 tromboni e « serpente ».3 Consta di due parti, seguite da un Trio all’ongarese egualmente in due parti. (Midi creato da Pierre-Jean Chenevez)

WoO 24 Marcia in re maggiore per pianoforte a quattro mani

Wien, Cappi & Czerny, VN 2001, PN “C. u. Cz 2001 “MARCHE MILITAIRE / pour le / PIANOFORTE à 4 mains /