WoO 17 Danze di Mödling (Mödlinger Tänze) per sette o otto strumenti ad arco ed a fiato

I) Walzer – II) Menuett – III) Walzer – IV) Menuett – V) Menuett – VI) Ländler – VII) Menuett – VIII) Ländler – IX) Menuett – X) Walzer – XI) Walzer

WoO 17 – Danze di Mödling (Mödlinger Tänze) per sette o otto strumenti ad arco ed a fiato, estate 1819, pubblicate in partitura a Lipsia, a cura di H. Reimann, Breitkpof & Härtel, 1907, recentemente da Willy Hess nel settimo fascicolo dei Supplemente zur G.A., 1963. Bruers 309 – Hess 20 – KH – (WoO 17).

Il manoscritto originale è perduto. Beethoven avrebbe scritto queste danze nell’estate 1819 per un comitiva di musicanti che suonavano in un’osteria di Bruhl presso Mödling, ove egli si trovava allora a villeggiare. Le parti staccate, ritrovate in copia da H. Riemann, sono state da lui pubblicate in partitura come sopra. Il complesso degli strumenti varia da danza a danza; quello degli archi è formato sempre di due violini e di un basso. Pagine semplici, come era nello stile, ma non incolori. Spicca più frequentemente negli strumenti a fiato la parte del primo clarinetto.

WoO 17 Danze di Mödling (Mödlinger Tänze) per sette o otto strumenti ad arco ed a fiato (Versione Riemann per pianoforte del 1907) – Francesco Gussago -Pianoforte

I) Walzer – II) Menuett – III) Walzer – IV) Menuett – V) Menuett – VI) Ländler – VII) Menuett – VIII) Ländler – IX) Menuett – X) Walzer – XI) Walzer

WoO 17 fa parte del progetto La ricerca diventa Arte

Una nuova vita per le opere sconosciute di Ludwig van Beethoven: Un’ esplorazione artistica a cura dei nostri artisti collaboratori.

WoO 17: Note critiche a cura dell’ esecutore Francesco Gussago

Note critiche a cura di Francesco Gussago e note esecutive intorno alla versione pianistica di Hugo Riemann (1907) e differenze rispetto a quella orchestrale

I – Minuetto in Si bemolle maggiore [n.2*]

Batt. 15 à mancano le indicazioni dinamiche di “p” e “crescendo”

Batt. 17 à manca lo staccato sui MI BEMOLLE della destra

Batt. 18 à mancano gli staccati sul FA e il SOL della destra

Batt. 29 à ho eliminato l’abbellimento all’inizio della battuta (non presente nella versione orchestrale)

II – Walzer in Si bemolle maggiore [n.3]

Batt. 1-8 à mancano tutte le legature a due a due alla mano destra

Batt. 11 à manca staccato sul secondo tempo

III. Minuetto in Mi bemolle maggiore [n.4]

Batt. 2 à manca la legatura tra MI BEMOLLE e SI BEMOLLE

Batt. 10 à ho eliminato il gruppetto sul SI BEMOLLE

Batt. 12 à mancano staccati su tutte le note della mano destra

Batt. 18 à manca fraseggio alla mano destra

Batt. 25-26 à non c’è legatura alla mano destra

Batt. 31 à ho aggiunto alla destra il RE acuto sull’ultimo tempo (vedi parte Violino I)

IV – Walzer in Mi bemolle maggiore [n.1]

Batt. 9 e 11 à mancano gli staccati alla melodia

Batt. 11-12 à mancano staccati alle ottave della sinistra

Batt. 21-22 à alle ottave della mano sinistra manca il “fp” e le legature

Batt. 23 à nella parte orchestrale non c’è l’indicazione dinamica “f”

V – Minuetto in Si bemolle maggiore [n.7]

Batt. 12 à ho eliminato parte aggiuntiva alla mano sinistra (inesistente nella versione orchestrale)

Batt. 23 à ho corretto le due terze della mano destra sul secondo tempo (vedi note giuste nella vers orchestrale)

Batt. 28 à manca l’indicazione dinamica di “p”

Batt. 29-30 à manca fraseggio alla mano sinistra

Batt. 31 à ho corretto la terza della mano destra sul primo tempo (vedi note giuste nella vers orchestrale)

VI – Laendler in Mi bemolle maggiore [n.6]

Batt. 9-11 à mancano staccati alla mano sinistra

VII. Minuetto in Sol maggiore [n.9]

Batt. 7 à sul primo tempo ho messo crome anziché crome puntate (vedi ritmo giusto nella vers orchestrale)

Batt. 9 e 11 à manca fraseggio alla mano destra

Batt. 13 à ho eliminato il RE al contralto

Batt. 19-20 à mancano staccati alla mano sinistra

Batt. 32 à mancano gli staccati alla mano sinistra esul secondo e terzo tempo mancano gli staccati alla mano destra

VIII – Minuetto in Mi bemolle maggiore [n.5]

Batt. 7 à mancano staccati alla mano destra e alla mano sinistra

Batt. 8-10 à manca giusto fraseggio alla mano destra (vedi vers orchestrale)

Batt. 22 à c’è un errore metrico: ho aggiunto una croma alla mano sinistra sul secondo tempo

Batt. 31 à sul secondo e terzo tempo mancano staccati alla mano destra

IX – Walzer in Re maggiore n.10]

Batt. 9-15 à mancano tutti gli staccati

Batt. 16 à manca l’accento sul LA della mano destra

Batt. 17 à mancano staccati alla mano destra

Batt. 21-22 à manca fraseggio giusto alla mano destra (vedi vers orchestrale)

X – Walzer in Re maggiore [n.11]

Batt. 12 à ho aggiunto un MI alla mano destra (vedi parte dei violini) e le ottave non legate (come nella parte orchestrale)

Batt. 17 e 19 à sul primo tempo ho aggiunto il RE e il Mi alla melodia (vedi parte del Violino I)

Batt. 20 à sul terzo tempo ho eliminato l’accordo alla mano destra (inesistente nella vers orchestrale)

Batt. 21 à ho aggiunto il DO al contralto (vedi parte Violino I e Basso)

Batt. 22 à eliminato il primo “sf” (inesistente nella parte orchestrale)

Gli esempi musicali in MIDI di questa pagina sono curati da Pierre-Jean Chenevez. Chi volesse consultare o richiedere questi file, può contattare l’ autore tramite il nostro modulo di contatto.

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  Cristina  Rapinesi. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.