Unv. 9 (Hess 48) Allegretto, in mi bemolle maggiore, per pianoforte, violino e violoncello

Unv. 9 (Hess 48) Allegretto, in mi bemolle maggiore, per pianoforte, violino e violoncello – 1790-1792 – Biamonti 8.

Pubblicato da Jack Werner a Londra, Elkin e C., 1955, e da Willy Hess nel nono fascicolo dei Supplemente zur G.A., 1965. Il manoscritto fa parte della raccolta Kafka nel British Museum.

CURIOSITA’

Questo Allegretto fu datato inizialmente al 1783, ma Barry Cooper ipotizza sia più probabile che risalga al periodo compreso fra il 1790 e il 1792 e che sia stato concepito originariamente per il Trio per pianoforte, violino e violoncello WoO 38, sempre in mi bemolle maggiore che risale a quel periodo

I testi delle “CURIOSITA'” sono stati creati da  Daniele Scarpetti. Chi volesse  contattare l’autore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  Cristina  Rapinesi. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.