Opus 112 Meeresstille und Glückliche Fahrt (Bonaccia e viaggio felice) per coro con accompagnamento d’orchestra

I) Meeresstille : Poco sostenuto – II) Glückliche Fahrt : Allegro vivace

Opus 112 – Meeresstille und Glückliche Fahrt (Bonaccia e viaggio felice) per coro con accompagnamento d’orchestra, op. 112, su testo di Goethe e a lui dedicato, fine 1814-estate 1815, pubblicato a Vienna, Steiner, in partitura, parti di coro e d’orchestra e riduzione per canto e pianoforte, febbraio 1822. GA. n. 209 (serie 21/2) – B. 112 – KH. 112 – L. IV, p. 114 – N. 112 – T. 197.

         Il manoscritto originale è sconosciuto. Gli abbozzi fanno parte del fondo Bodmer della Beethovenhaus. Alcuni sono comunicati dal Nottebohm. Scrivendo a Goethe l’8 febbraio 1823 (un anno circa dopo l’invio della copia stampata con la dedica) Beethoven diceva che il contrasto espresso dal testo poetico gli era sembrato adatto ad essere reso anche per mezzo della musica, e si augurava che le sue armonie legassero con quelle del poeta. Anche qui però, come già nella Sinfonia pastorale e in qualche altra opera guidata esternamente da motivi più o meno programmatici, la musica è piuttosto « espressione di sentimento che pittura ». La prima parte: Meeresstille (Bonaccia), Poco sostenuto, ha un carattere di serena, augusta gravità; per quanto racchiuda un episodio centrale (ove il testo accenna all’«assenza del vento e alla terrificante quiete di morte che incombe sulla distesa infinita delle onde immote») pieno di oscura angoscia come nell’imminenza della tempesta. La seconda: Glückliche Fahrt (Viaggio felice) si svolge invece in un movimento vivace, sostenuto efficacemente dall’orchestra (che nella prima parte aveva avuto un impiego più sobrio, per quanto certo non inespressivo). Spicca per la vivezza l’episodio ispirato alla gioiosa animazione degli uomini che, non appena i venti ricominciano a spirare, riprendono la navigazione, nella fiducia di giunger presto alla terra di cui già incominciano a scorgere di lontano il profilo. Orchestra: 2 flauti, 2 oboi, 2 clarinetti, 2 fagotti, 4 corni, 2 trombe, timpani, archi. (Midi creato da Pierre-Jean Chenevez)

Gli esempi musicali in MIDI di questa pagina sono curati da Pierre-Jean Chenevez. Chi volesse consultare o richiedere questi file, può contattare l’ autore tramite il nostro modulo di contatto.