Hess 310 Preludio per organo in Do maggiore

Hess 310 – Preludio per organo in Do maggiore. Hess 310 – Biamonti Nota Aggiunta I – numero 10.

Preludio per organo in do maggiore. Un pezzo che si dice pubblicato nel volume dei “87 Kleine Praeludien”, a cura di Paul Honegger. Una copia di questo pezzo si trova alla SBB. L’edizione in cui si trova è stata curata da Paul Homeyer (1853-1908), non “Honegger” come dice Hess. Il preludio non è un’opera di Beethoven, ma piuttosto una versione revisionata delle ultime 9 battute del primo preludio dell’op. 39. Era elencato come “Numero 1” nell’indice della pubblicazione di Homeyer, ma senza numero di Opus. Pubblicato intorno al 1900 dalla Steingräber Verlag di Lipsia, con successive edizioni e distribuzioni da parte di Bowerman a Londra e Schuberth a New York.

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  Cristina  Rapinesi. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.