Hess 91 – Opferlied (Canto votivo) op. 121b. Riduzione per canto e pianoforte

Hess 91 –  Opferlied (Canto votivo) op. 121b. [Riduzione per canto e pianoforte, dalla versione per soprano, coro e orchestra.] La riduzione originale di Beethoven è stata pubblicata nel 1825 dalla Schott di Magonza. L’autografo si trova oggi a Berlino; precedentemente si trovava nella raccolta Petter e, più tardi, nel Landsberg. [Pubblicata anche da Hess in SBG, voi. V, 1962, p. 64. Si tratta dell’ultima delle cinque versioni di questa canzone. La prima è il numero Hess 145, la seconda è il WoO 126, mentre la terza e quarta versione sono note come op. 121b.]