Hess 28 Secondo Trio per lo Scherzo del Trio d’archi in sol maaggiore op. 9 n. 1

Hess 28 – Secondo Trio per lo Scherzo del Trio d’archi in sol maaggiore op. 9 n. 1, luglio 1798-1800 .Hess 28 – KH 9 – (Pagina 21).

Secondo Trio per lo Scherzo del Trio d’archi in sol maggiore op. 9 n. 1, luglio 1798-1800, pubblicato da Arnold Schmitz, Beethoven,, unbekannte Skizzen und Entwurfe, Bonn, Beethovenhaus, 1924, pagine 12-17 e I-II, recentemente da W. Hess nel sesto fascicolo dei Supplemente zur G.A., 1963. Il manoscritto originale è conservato nella Beethovenhaus e porta alla fine alcune battute di passaggio per il ritorno alla prima parte dello Scherzo. Lo Schmitz, che nella pubblicazione suddetta ne dà anche l’ intero fac-simile, lo crede scritto per una qualche particolare esecuzione, in un periodo (luglio 1798 – 1800) posteriore a quello del compimento dell’ Opus 9; e suppone fondatamente che dovesse suonarsi dopo la ripetizione delle prime due parti dello Scherzo, come un secondo Trio (a carattere di Minuetto) invece della ripetizione del primo (a carattere di Scherzo).