Hess Anhang 64- Schusterkanon (Canone da calzolaio): Schau wiedas Weiberl geht (Guarda come va la donnicciola).

Pubblicato per la prima volta nei quaderni ILTE, pagina 451, poi da M.A.L., pagina 340 numero 291; difficilmente attribuibile a Beethoven, secondo lo Hess. Scritto due volte. Le note obliquamente sulla pagina. Nella Biblioteca Statale di Berlino si trova, sotto la segnatura “Mus. ms 30362”, un Canon à 3 von W. A. Mozart con lo stesso testo. Ma la musica è diversa e non attribuibile a Mozart. Anche in canone qui riprodotto, con i suoi procedimenti per terze e con il suo giocare attorno a frequenti unisoni, non è mozartiano. Non risulta inoltre nel catalogo Köchel.

Il testo:

Schau, Schau Schau wie das Weiberl ghet,
wie schon ihrs Hauberl steht
Schau, Schau Schau wie das Weiberl ghet,
wie schon ihrs Hauberl steht schau, schau!