Biamonti 281 – Spunto in mi maggiore. (Schm., XVII). 1800 circa.

Biamonti 281 – Spunto in mi maggiore. (Schm., XVII). 1800 circa. Abbozzo che si trova nel quaderno pubblicato da A. Schmitz, Beethoven, unbekannte Skizzen und Entwürfe, Bonn, Beethovenhaus, 1924. Potrebbe considerarsi come un inizio di un Andante per quartetto d’archi.

I testi e i documenti di questa pagina sono stati riveduti da  Cristina  Rapinesi. Chi volesse  contattare il revisore, lo può fare tramite il nostro modulo di contatto.