27 Aprile 2014 – Una visita commovente: l’ Alter Friedhof

In questo caso, sono poche le parole da dire in un luogo che – da solo – merita una pagina propria. Il cimitero di Bonn è intriso di quella “Sehnsucht” tipicamente germanica. Esistono cimiteri più monumentali, più interessanti più… ma in questo luogo si può ancora capire cosa era o meglio chi era Pothos e che cosa potrebbe essere la malattia del doloroso bramare. Forse, io, Massimo e Marco lo abbiamo lontanamente intuito, pur fra il rumore del traffico circostante e fra la modernità di una parte della città del tutto anonima e dozzinale.

Der Engel

In der Kindheit frühen Tagen
Hört ich oft von Engeln sagen,
Die des Himmels hehre Wonne
Tauschen mit der Erdensonne,

Daß, wo bang ein Herz in Sorgen
Schmachtet vor der Welt verborgen,
Daß, wo still es will verbluten,
Und vergehn in Tränenfluten,

Daß, wo brünstig sein Gebet
Einzig um Erlösung fleht,
Da der Engel niederschwebt,
Und es sanft gen Himmel hebt.

Ja, es stieg auch mir ein Engel nieder,
Und auf leuchtendem Gefieder
Führt er, ferne jedem Schmerz,
Meinen Geist nun himmelwärts!

© Copyright: Responsabile, curatore e proprietario unico: Armando ORLANDI. Coautori : Graziano Denini, Luigi Bellofatto e Pierre-Jean Chenevez. Ricercatori e collaboratori : Francesco Trocchia, Michel Rouch, Massimo Labagnara, Cristina Rapinesi, Massimo Anfossi, Daniele Scarpetti e Diego Moccia. Testi, immagini, fotografie, illustrazioni, MIDI e MP3 sono proprietà esclusiva dei loro autori. Le suddette opere non possono essere utilizzate senza l' autorizzazione scritta dei medesimi. Pubblicazione web :Aruba.