Anhang 15

Glaube, Liebe und Hoffnung (Fede, amore e speranza), valzer in fa maggiore, per pianoforte.
Nottebohm, pagina 191 – Thayer 295.

Pubblicato intorno al 1858 da Crantz a Berlino, poi, con il titolo di Beethoven’s Adieu to the Piano, da Boosey a Londra, è conosciuto anche con il titolo di Abschiedsgedanken (Pensieri d’addio).

CURIOSITA’

Nota dei curatori del sito: certamente apocrifo, di compositore tedesco-austriaco degli anni 40 dell’ ottocento.